Speciale Low Cost: cosa vedere e fare GRATIS a Londra nel 2018!

La capitale inglese come non l'avete mai vista prima: sempre affascinante ma sorprendentemente economica! Scoprite tutte le cose gratis da vedere e fare a Londra.

Londra è senza dubbio una delle destinazioni più ambite e amate in tutto il mondo, ma la sorpresa è sempre dietro l'angolo! Non è difficile immaginare quanto costosa possa diventare la capitale inglese; andarsene con le tasche vuote sembra quasi inevitabile (anche se il calo dei prezzi post-Brexit potrebbe ancora tornarti d'aiuto...).

Tuttavia, tutto quel che serve per preservare i propri risparmi è un pizzico di furbizia e qualche prezioso consiglio: Londra non deve essere per forza costosa e la nostra lista ne è la prova!

Ecco che cosa vedere e cosa fare a Londra quando c'è bisogno di tirare la cinghia: musei, parchi, mercati, famosi luoghi d'interesse... con meno di 20euro sarete capaci di godervi al meglio la capitale europea!

1. Londra: luoghi d'interesse che non richiedono il biglietto!

che cosa vedere a Londra luoghi d'interesse gratis

Credits: @Foter.com

La bellezza di Londra? La maggior parte dei musei e i più famosi punti d'interesse turistico della città sono gratis! Partite dalla stazione di Waterloo e godetevi la passeggiata lungo il Tamigi, da cui ammirare la London Eye e il National Theatre. Attraversate tutto Westmister Bridge e vi ritroverete di fronte all'imponente Parlamento, con il Big Ben che svetta sul cielo londinese e Westmister Abbey poco più in là. L'ostello PubLove @ The Steam Engine Waterloo è a due passi dal Museo della Guerra: se la posizione centralissima non è abbastanza, aggiungeteci le serate karaoke e un tavalo da biliardo da godersi in compagnia di una buona birra alla spina... vi abbiamo conquistato?

A questo punto incamminatevi verso 10 Downing Street e poi lasciatevi sorprendere dall'eterna bellezza di Trafalgar Square, con la colonna di Nelson a segnarne il centro. Vi manca solo Leicster Square, famosa per le innumerevoli premier cinematografiche, e Convent Garden, l'immenso parco in cui potrete concedervi qualche ora di riposo ascoltando musica dal vivo. E indovinate un pò? Un assaggio di cultura londinese a costo zero!

Per un vero assaggio culinario invece, perchè non scegliere uno dei tanti street food latini che affollano il centro città? Delizioso e rigorosamente low budget...il pranzo perfetto.

2. I migliori parchi di Londra da non perdere

che cosa vedere a londra gratis:Richmond Park

Credits @Foter.com

Londra ha una selezione così ampia di giardini e veri e propri parchi che non è difficile trovare un posto in cui dedicarsi qualche ora di relax nella natura. Il nostro preferito è senza dubbio Richmond Park (lo trovate all'uscita dell'ultima fermata della linea verde della metro), che svetta dall'alto di Richmond Hill (!) su tutto il quartiere di (sorpresa!) Richmond.

Il parco è decisamente enorme... e quando diciamo enorme, intendiamo quasi 1.000 ettari di verde: perdersi è quasi un obbligo. Ma dimensioni a parte, il vero patrimonio di Richmond Park sono i suoi abitanti. Qui pascolano felici ben 3 specie diverse i cervi, una rarità che non potete perdervi. Attenzione però: si dice che il loro spirito libero non vada molto d'accordo con i visitatori troppo curiosi...

Se invece avete bisogno (o volete) di un parco più in centro città, vi raccomandiamo St. James Park (e il vicinissimo Buckingham Palace) o Hyde Park (se lo visitate a Natale, non perdetevi la Winter Wonderland), casa degli skaters più abili del quartiere. La zona pullula di ostelli: dal Gallery Hyde Park, ubicato all'interno di un palazzo d'epoca vittoriano e che conta ben 105 posti letto, al Smart Hyde Park View, dove comodità e design s'incontrano da decenni.

Se la vostra voglia di verde non si è ancora esaurita, fate un salto al Regent’s Park o ancora meglio al Greenwich Park, sede dell'Osservatorio reale e del Museo Marittimo.

3. La magia del Carnevale di Notting Hill

che cosa fare a londra gratis Nothing Hill

Credits: @Foter.com

Il Carnevale non è di certo la prima attrazione di Londra... ma basterebbe assistere al Carnevale di Notting Hill per cambiare molto velocemente idea! Ogni agosto il quartiere a ovest di Londra si veste dei brillanti colori tipicamente caraibici, facendo brillare il cielo grigio così tipicamente londinese... potrebbe comunque piovere, ma è parte necessaria di ogni viaggio inglese che rispetti!

Meravigliose donne di ogni razza e colore danzano scatenate in costume per le strade di Londra, affrontando temerarie il clima tiepido della capitale: d'altronde, nulla scalda di più l'atmosfera di un ballo a ritmo latino! Se non ne avete avuto abbastanza di Notting Hill e ci volete passare la notte il Notting Hill Hostel fa decisamente al caso vostro.

4. Passione musei: a Londra la cultura non si paga!

i migliori musei gratuiti di Londra

Credits: @rubber bullets

Ah Londra, patria dei musei gratuiti... se non ci fosse, bisognorebbe decisamente inventarla! Primo nella nostra lista il famosissimo Museo di Storia Naturale (con tanto di scheletrici dinosauri alla Jurassic Park), seguito dal Museo della Scienza, un tesoro di attività interattive pensate per i più piccoli ma che finiscono con il catturare anche l'attenzione degli adulti più stoici. Se invece la vostra passione sono i gioielli (e davvero, a chi non piace un diamante?) vi consigliamo il Museo della Regina Vittoria e del suo sposo Alberto, pieno fino all'orlo di antichi monili. E se dopo un pieno di sfarzosità volete tornare con i piedi per terra, il MEININGER Hotel London Hyde Park vi farà sentire come una regina... del low cost!

Se invece volete fare un pieno di arte, indispensabile una visita alla National Gallery a Trafalgar Square. Qui ci si può davvero perdere (volontariamente e no) tra ritratti e composizioni pittoriche infinite, appese una dopo l'altra alle pareti.

5. 100% British: il cambio della Guardia

cosa vedere gratis a londra il cambio della guardia

Credits: @Foter.com

Se c'è una cosa che il matrimonio del principe Harry con Meghan Markle ci ha insegnato, è che la febbre per la Famiglia Reale è semplicemente incurabile. Quando visitate Londra non potete dunque perdere il famoso cambio della guardia, una delle tradizioni inglesi più antiche e originali. Le uniformi immacolate, la marcia perfettamente coordinata, la musica regale: vale davvero la pena di accodarsi fuori dai cancelli di Buckingham Palace! E chissà che nel mentre non veniate graziati da un saluto della Regina...

Altri momenti (anche se meno iconici) del cambio della guardia sono quelli a St. James Palace e a Wellington Barracks, dove c'è una buona probabilità che i soldati siano accompagnati da bellissimi cavalli purosangue. E se la smania di farvi un selfie con la guardia inglese è irresistibile, ricordatevi che qualsiasi interazione con il pubblico è a loro vietata... questa volta non si tratta di freddezza inglese!

E restando in tema "Londra gratis", ecco tutti gli ostelli della città dove il Wi-Fi non costa un penny!

6. Un tour (più che altro enogastronomico!) dei mercati di Londra

che cosa vedere a londra i mercati di Londra

Credits: @George Rex

Londra è davvero piena di mercatini, così originali e colorati che spendere soldi è quasi un divertimento (ma non per il vero backpacker!). Camden è la zona perfetta: questo quartiere di Londra ha tutto ciò che potresti desiderare - da cibo favoloso ai vestiti e accessori più originali. La parte più romantica è di sicuro dedicata al mercato dei fiori di Columbia Road, perfetta per un instragram da 10 e lode, mentre il mercato di Brick Lane è più adatto ai golosi (o quando giunge mezzogiorno!). Se è cibo inglese quello che cercate, Londra è piena di bachetti che vendono prodotti freschi e genuini direttamete dalle campagne inglesi! E per un riposo cheap ma cool, dai un'occhiata al Smart Camden Inn Hostel!

7. La passeggiata lungo il Tamigi per un pomeriggio di riposo

cosa fare a londra economico

Credits: @photojenni

Una bellissima passeggiata è quella che segue il corso del Tamigi, dalla London Eye e poi giù a sud della città. Camminando verso il Waterloo Bridge vi inbatterete in una piccolissima spiaggia, dove alcuni artisti danno vita a incredibili opere d'arte tutte in sabbia (come la curiosa poltrona della foto!). Poco lontano, la famosa OXO Tower. Proseguendo ecco il Globe di Shakespeare, la replica fedelissima dell'antico teatro d'era elesabettiana dove il re delle tragedie inglese era solito organizzare i suoi spettacoli. Ultima tappa il Tower Bridge, uno dei simboli per antonomasia di Londra.

Immagine copertina: @yellices