Cosa fare a Londra in coppia: il nostro weekend romantico in 10 mosse

10 esperienze low cost a misura di coppia. Come passare un weekend romantico a Londra fuori dal comune

Ma quale proverbiale “freddezza britannica”! Londra è la nuova capitale dell’amore e oggi te lo dimostriamo attraverso il racconto di una giovane coppia, Martina e Valerio, che hanno scelto la capitale inglese come destinazione del loro viaggio a due.

Il risultato è un diario di viaggio suddiviso in 10 esperienze londinesi con una buona dose di romanticismo che ci sentiamo di consigliare per chiunque sia alla ricerca di ispirazione su cosa fare a Londra in coppia. Per comodità di coloro che ci tengono al portafogli tanto quanto noi, ogni attività più costosa è affiancata da un’alternativa rigorosamente low cost (o addirittura gratis!) e viceversa… anche se si sa, se non si spende in amore!

1. Fare un giro in battello sul Tamigi

Gli iconici double-deckers rossi sono il mezzo di trasporto per eccellenza di Londra, contesi nelle cartoline della città tanto quanto le famose cabine telefoniche, eppure non sono l’unico mezzo da cui ammirare il panorama londinese in movimento.

L’ultima mattinata nella capitale abbiamo deciso di abbandonare la terraferma per imbarcarci nel Water Bus (linea RBI, qui i prezzi per tratta) da Westminster Pier. Londra dal Tamigi ha tutto un altro sapore: la facciata dell’Houses of Parliament che si rifletteva sull’acqua, la London Eye e il Globe Theatre di Shakespeare qualche metro più in là, il profilo del The Shard che spuntava dalla City, mentre sulla sponda opposta si avvicinava l’imponente Tower of London finchè non siamo passati sotto il Tower Bridge… incredibile come un piccolo cambio di prospettiva possa fare la differenza!

Opzione VIP: Come in ogni città attraversata da un corso d’acqua, sono centinaia le compagnie che organizzano crociere sul Tamigi. Se siete alla ricerca di quell'esperienza da fare a Londra in coppia con un romantico valore aggiunto, vi consigliamo una crociera notturna organizzata dalla City Cruiser, quando le rive del Tamigi s’accendono di vita e il Tower Bridge brilla come una stella sulle acque scure.

Giro sul Tamigi: cosa fare in coppia a Londra

2. Godersi il panorama di Londra dall'alto

Due sono le costanti di ogni nostro viaggio: una calamita da attaccare al frigorifero di casa e un selfie panoramico con l’intera città alle spalle. C’è qualcosa di estremamente simbolico e suggestivo nell’osservare un paesaggio dall’alto: in qualche modo, la città sembra svelare la sua anima, eliminando ogni filtro. Abbiamo scartato fin da subito la London Eye: code infinite e £27.00 di biglietto ci sembrava un’accoppiata esagerata anche per una panoramica londinese a 360° da 135 metri dal suolo.

Abbiamo invece preferito una corsa nella Emirates Air Line Cable Car, l’unica funivia cittadina mai costruita che ti fa attraversare il Tamigi sospeso nel vuoto, a soli £4.50! Siamo saliti verso le 18.00 mentre il sole calava dietro il tetto della O2 Arena, colorando il cielo di pennellate arancioni e rosate… un momento da manuale da vero weekend romantico a Londra!

Opzione gratutita: Abbiamo scoperto Regent's Park un po' per caso un sabato pomeriggio di ritorno dal British Museum (una delle cose gratuite da fare a Londra che dovete assolutamente includere nel vostro itinerario). Ne avevamo già sentito parlare in merito all'enorme roseto (ben 12.000 esemplari di rose!) in memoria della Regina Mary; quello che non ci aspettavamo era il panorama mozzafiato dalla collina che sovrasta il parco, Primrose Hill. Il tappeto d’erba verde era affollato d’inglesi e turisti distesi al sole, sullo sfondo il luccichio del The Shard e le punte dei grattacieli della City… un vero spettacolo!

Primrose Hill, il luogo più romantico da visitare in coppia

Opzione VIP (ma con scorciatoia): è proprio The Shard l’ennesimo punto preferenziale per godersi Londra dall’alto. D’altronde, stiamo parlando del grattacielo più alto d’Europa: lo Skydeck al 72° si trova a 305 metri d'altezza dal suolo e garantisce un’autentica esperienza tra le nuove. Il prezzo del biglietto però è abbastanza salato, si parla di almeno £25. La soluzione? Qualche piano più sotto, al 52°, troverete il Gong, il bar con piscina panoramica invidia di tutta Londra. Scegliete il vostro cocktail preferito dal menù ”A Miscellany of Inventions” e goditevi l’aperitivo con vista più cool della metropoli.

3. Scoprire il luogo perfetto per una foto di coppia

Dopo l’onda mediatica che ha stravolto la Famiglia Reale inglese negli ultimi anni ci siamo quasi sentiti obbligati a visitare i Giardini di Kensington. In realtà si tratta di una delle zone verdi più pulite e ordinate dell’intera città, abitata da temerari scoiattoli che scendono dagli alberi per cercare cibo tra i turisti.

È proprio al confine con la zona privata di residenza dei duchi di Cambridge che abbiamo scovato il perfetto angolino degli innamorati: un romantico arco vegetale per un tradizionale selfie di coppia! Al nostro ritorno in ostello però la ragazza alla reception ci ha rivelato che il primato di parco più romantico è comunemente attribuito a Holland Park, l’unico ad unire il tipico stile di “prato all’inglese” a un'alternativa influenza giapponese, con uno spazio tutto dedicato alla natura zen del Kyoto Garden. Un vero peccato non aver avuto il tempo di visitarlo!

Cosa fare a Londra in coppia? Visitare i romantici giardini di Kensington

@Steven Feather/Flickr

Alternativa (decisamente) adrenalinica: Perchè non mettere alla prova il vostro amore e saltare assieme nel vuoto da 160 metri d'altezza? Stiamo parlando del Lover’s Leap Tandem, uno dei pochissimi bungee jumping di coppia nel mondo… per rimanere uniti nella buona e nella cattiva sorte! Tenetevi stretti e lasciatevi andare dal tetto della O2 Arena. Un po’ troppo spericolata per i nostri gusti, ma se siete a corto di idee per il vostro weekend romantico a Londra...

4. Visitare Hyde Park a cavallo

Il re dei parchi reali di Londra? Ma Hyde Park of course! Il parco più selvaggio dell’Inghilterra si estende per 142 ettari per un totale di 400 esemplari d’alberi; percorrerlo tutto a piedi è una piccola maratona. Fortuna che esiste un mezzo alternativo per risparmiare fiato e tempo: a cavallo! Abbiamo scoperto Ross Nye Stables durante il nostro primo viaggio nella capitale e ad oggi la cavalcata lungo la Rotten Row di prima mattina, il parco silenzioso che si svegliava attorno a noi, rimane una delle avventure da fare a Londra in coppia più romantiche in assoluto. Le stalle si trovano a qualche passo da Lancaster Gate, a nord del parco (vicino ai Giardini Italiani per intenderci) e una lezione privata non supera i £90: non poco, ma ne vale la pena!

Opzione smart: Potete sempre noleggiare un pedalò a Victoria Park e passare qualche ora tra le placide acque del suo lago (costo £10.00 ogni mezz’ora). Se ci capitate di domenica, non potete perdervi il mercato alimentare che riempie di profumi tutto il parco dalle 10.00 alle 14.00. Molti lo considerano il miglior esempio dello street food di Londra e noi non possiamo far altro che concordare; i piatti messicani e le ciambelle glassate sono semplicemente deliziosi!

cosa fare a Londra in coppia: provare la street food di Victoria Park@victoriaparkmkt via @mexikings.streetfood

5. Rivivere la storia d’amore di Notting Hill

Notting Hill sarà anche uno dei quartieri più colorati e pittoreschi di Londra, ma nell’immaginario collettivo è prima di tutto il luogo in cui Julia Roberts si rivela “una semplice ragazza, che sta di fronte a un ragazzo e gli sta chiedendo di amarla”. Eppure, Notting Hill ci ha regalato molto di più di una maglietta con la faccia di Hugh Grant: l’intero quartiere è un susseguirsi di colori, le facciate delle case in pieno stile inglese si alternano in sfumature di viola, blu, verde e giallo, mentre piccoli caffè e ristoranti riempiono le vie e le piazze di tavolini in miniatura per uno snack al sole. Durante il weekend, Portobello Road è semplicemente incantevole: quasi un chilometro di bancarelle tra rari oggetti d'antiquariato, fantastici pezzi per gli amanti dell’abbigliamento vintage e una ricchissima selezione di souvenirs artigianali: senza dubbio il mercato più vivace ed esclusivo di Londra!

Visitare Notting Hill è decisamente una delle cose da fare a Londra in coppia

@gretabonomi

Opzione meno turistica: Decisamente meno ricercato ma dal sapore più folkloristico è il mercato di Brick Lane nella East London, nel cuore di Banglatown. È stata la nostra unica tappa fuori dal centro e non possiamo che dircene soddisfatti: qui i sapori e profumi dell’Oriente vengono gelosamente conservati anche nel bel mezzo di una fortissima spinta occidentalizzante. Senza contare poi le decine di graffiti che spuntavano a sorpresa su porte, pareti, mattonelle, cornici. Enormi volti di vernice, bolle e spruzzi di colore, adesivi industriali e ritratti di creature mitologiche ci salutavano da ogni angolo: ci trovavamo nel cuore di Shoreditch, la casa della street art londinese.

Brick Lane market, una delle visite da non saltare nel tuo weekend romantico a Londra@sara___pi

6. Gustarsi un dolce dessert con vista

C’è un luogo a Londra dal sapore luxury che si rivolge anche ai viaggiatori più low cost. Stiamo parlando dello Sky Garden, il giardino pubblico più alto d’Europa, 36 piani verso il cielo che culminano in un rooftop vetrato da cui osservare Londra dalle nuvole… un’esperienza unica e completamente gratuita! Sì, avete capito bene: grazie alla sua politica free-visitor walk-in, lo Sky Garden è aperto tutti i giorni della settimana, weekend compreso, a chiunque voglia abbandonare per qualche ora la frenesia "terrena” di Londra (prenotazione obbligatoria).

Dessert allo Sky Garden: ecco che cosa fare a Londra in coppia per una serata romantica
Noi abbiamo deciso di dedicarci un dessert con vista in occasione della nostra ultima serata londinese. Con soli £9.50 ci siamo goduti un tris di dolci allo Sky Pod Bar con la capitale che brillava sotto i nostri occhi, in sottofondo la musica dal vivo del Dj Set e tutt’attorno la vegetazione tropicale del giardino che spuntava rigogliosa da ogni angolo.

7. Trovare il perfetto spettacolo londinese

C'è un motivo per cui Londra è stata soprannominata la “Broadway europea" e per capirlo basta entrare a Leicester Square. I protagonisti dei musical più richiesti del momento ci salutavano dagli enormi cartelloni cartacei e digitali sulle facciate dei cinema, mentre dai baracchini poco distanti giungevano le urla dei venditori di biglietti ambulanti. Tutt’attorno imponenti casinò con le loro insegne lampeggianti, ristoranti dalle raffinate tovaglie avorio che lasciavano il passo al Burger King di turno e allo store M&M’s World con la parete di cioccolatini colorati più grande al mondo. Un'atmosfera glamour ed esuberante, che non nasconde però i prezzi stellari di qualsiasi musical in cartellone (The Lion King, osannato in ogni recensione, costava 80£). Fortuna ha voluto che uno spettacolo a Londra alla fine lo vedessimo, e anche completamente gratutito! Stiamo parlando di un esilarante sketch comico tenuto al The Bill Murray Pub, conosciuto in tutta la città come punto di ritrovo di giovani comici emergenti da ascoltare tra un sorso di birra e l'altro.

Covent Garden, uno dei quartieri più belli da visitare a Londra in coppia@Ray in Manila/Flicrk

Opzioni leggermente più costose (ma sempre low-cost): il nostro ostello a Londra si trovava a Covent Garden, conosciuto prevalentemente per il suo mercato al coperto (e a ben dire, la sezione Apple Market vantava veri gioielli d’artigianato!) e per il coloratissimo Neal's Yard, un nido di strette stradine in cui i muri delle case assumono i colori dell’arcobaleno e si respira il dolce profumo del porridge homemade. Qui si trova anche il Royal Opera House, il regale teatro casa del Royal Ballet, dove potete assistere a produzioni di balletto classico all'incredibile prezzo di 5£ (in piedi)! Il segreto è prenotare con larghissimo anticipo. Se invece capitate in città in estate, non dimenticatevi che al Globe Theatre gli spettacoli shakespeariani partono da 5£ all’uno (Henry IV è la prima opera, dal 14 Aprile).

8. Rilassarsi con una camminata tra la natura (e non solo...)

Cosa fare a Londra in coppia? Passeggiare mano nella mano ovviamente! Per rompere la monotonia di un’attività così stereotipatamente romantica, abbiamo abbandonato il tragitto più comune lungo South Bank, che rimane comunque uno dei più suggestivi capace di abbracciare le più famose attrazioni del centro, per un itinerario alternativo lungo Regent’s Canal, 40 minuti alla scoperta della Londra del nord-ovest. Siamo partiti da Little Venice, la “Venezia in miniatura” eletta da molti residenti la zona più romantica di Londra… e a buona ragione! Le colorate house boat (per un attimo ci è sembrato di visitare Amsterdam!) ancorate alla banchina del fiume creavano un bellissimo gioco di riflessi accentuato da un raro cielo soleggiato, alcune convertite in graziosi bar galleggianti, altre abbellite da fiori e bandierine colorate, dando vita a un'atmosfera di delicatezza e intimità nel bel mezzo di una delle metropoli più affollate d’Europa.

Weekend romantico a Londra in coppia: la bellezza di Little Venice

@Richardjo53/Flickr

Più ci addentravamo nella vegetazione che prendeva vita ai margini del canale, più aumentava la nostra incredulità: un percorso pedonale immerso nel silenzio di una domenica pomeriggio, sporadiche panchine all’ombra dei salici piangenti occupate da famiglie inglesi vestite a festa, il Water Bus che passava inosservato sotto i ponti di pietra… una Londra inaspettata e alternativa che ci ha stregato! Ad un certo punto abbiamo anche incontrato un paio di simpatici animali dello Zoo di Londra (all’interno di Regent's Park) le cui recinzioni si affacciavano direttamente sul canale.

La pace è stata però ben presto interrotta dal nostro arrivo a Camden. Il famoso mercato vicino alle chiuse era in piena attività: le bancarelle affollavano la corte interna mentre la gente si riversava per strada con un immancabile snack da passeggio in mano, tra un negozio di tatuaggi e uno store di giacche di pelle vintage, mentre una via più in là il profumo del pollo al curry si mischiava con quello della pasta al pomodoro. Un vero melting pot di stili e culture (che abbiamo premiato, non a caso, come uno dei migliori quartieri in cui dormire a Londra), a metà tra il caos e il fascino di una zona 100% cosmopolita.

Camden, la meta ideale per il tuo weekend romantico a Londra@Mike Beales/Flickr

Versione VIP: se camminare non è tra le vostre corde, c’è un modo decisamente più “aristocratico” per godervi il panorama lugo Regent’s Canal. The HotTug è la prima vasca idromasaggio galeggiante che vi permette di navigare le acque di Londra in perfetta autonomia, immersi in acqua a 38° gradi con tanto di champagne da accompagnamento! Il prezzo parte da £225 (bassa stagione) per l’intera vasca: se siete un gruppo di 6/7 persone dovete assolutamente farci un pensiero!

9. Scegliere il pub perfetto per il Sunday Roast

Quella con il Sunday Roast è una relazione d’amore che gli inglesi coltivano da decenni, fin da quando i contadini aspettavano la domenica per godersi il più buon pranzo dell’intera settimana. La carne, di solito di manzo, deve essere cotta a puntino e imbevuta nel gravy, la firma culinaria del Sunday Roast, accompagnata da verdure di stagione (tra cui non possono mancare le patate) e dal tradizionale Yorkshire pudding. Abbiamo preferito il famoso piatto salato al dolce, ma altrettanto tradizionale, Afternoon Tea; c’era qualcosa nell’idea di dedicare qualche ora a chiacchiere rilassati davanti a un piatto fumante che ci ricordava la cultura del cibo tutta italiana. L’atmosfera al Drayton Arms non ci ha deluso: circondati da famiglie londinesi raccolte attorno ai tavoli di legno scuro, ci siamo quasi sentiti una coppia di giovani lavoratori intenti a godersi un weekend di libertà! I prezzi poi erano tanto accessibili quanto alta era la qualità delle materie prime, a partire da 14£ a porzione. Come se non bastasse, siamo venuti a sapere che sopra al pub si nascondeva una sala cinematografica a sorpresa (sconto del 20% all’entrata previa esibizione dello scontrino di consumazione)!

Provare il Sunday Roast, il nostro suggerimento della domenica per il tuo weekend romantico a Londra

10. Domire in ostello... sì, anche durante il vostro romantico weekend a Londra!

Avete capito bene: abbiamo dormito in ostello anche durante il nostro weekend romantico a Londra! Abbiamo passato i primi anni dopo l’Università a viaggiare il mondo con lo zaino in spalla, dall’India all’Europa dell’Est fino alla lontana Cina, e di certo non sarebbe stata la cosmopolita Londra a disturbare la nostra filosofia low cost: una volta backpacker, per sempre backpacker. Questa volta però abbiamo deciso di coccolarci un po' prenotando una camera privata al posto dell’abituale letto in dormitorio. Se le nostre precedenti esperienze in dormitorio erano state sempre super positive (basta assicurarsi di avere un locker privato a disposizione e magari i tappi per le orecchie sotto mano), dormire in una privata è stata una vera esperienza luxury!

Sohostel, l'ostello a Londra per il tuo weekend romantico

Abbiamo alloggiato al SoHostel, nel vero cuore pulsante di Londra, a soli 10 minuti dal British Museum e a 15 minuti da Trafalgar Square e la sua National Gallery (per non parlare della comodità dei collegamenti con l'aeroporto). La camera era spaziosa, lenzuola bianche da bucato, bagno en suite e lo stesso design minimal e super colorato che caratterizza tutto l’ostello. In più, tutti quei servizi da “hotel” (Wi-fi, colazione a buffet, lavanderia) che però nulla hanno a che vedere con l’atmosfera vivace, dinamica e rilassata che si respirava nella sala comune. E che dire del rooftop con bar? Delle serate a tema, della cena con un delizioso fish e chips appena fatto, della sala giochi con tanto di biliardo?

Anche se siete con la vostra dolce metà non lasciatevi scappare l’occasione di parlare con gli altri viaggiatori, di sentirvi parte integrante della vita dell'ostello; condividere esperienze, riportare a galla vecchi ricordi, guadagnare nuove ispirazioni e acquisire nuovi contatti nel mondo è una preziosa aggiunta al tuo bagaglio umano che solo l’ostello sa dare.

>> Per scoprire altri ostelli a 5 stelle a Londra: 7 ostelli nella capitale londinese in 7 video

Questo è il resoconto del mini weekend romantico a Londra dei nostri viaggiatori: se avete consigli su come navigare la capitale da veri esperti o insights interessanti su cosa fare a Londra, entrate a far parte della nostra community social (siamo su FB e IG!) e fateci sentire la vostra voce!

Copyrights immagini Flickr: Creative Commons. Immagine di copertina @charlieandlauren