Se desideri avventurarti tra le montagne e città da cartolina della Svizzara sappi che devi prepararti a contenere i costi, o il tuo viaggio diventerà un "bagno di sangue" per il tuo portafoglio...la parola d'ordine è risparmiare con saggezza!

Trascorrere le vacanze nei paesi più ricchi d'Europa non è mai economico, ma non mancano trucchi e dritte per evitare di buttar via un sacco di soldi. Grazie agli ostelli economici svizzeri e ai pass per viaggiare a costi ridotti nel paese, vedrai che anche la terra del formaggio e della cioccolata non sarà fuori portata anche per un backpacker con budget ridotto.

Ecco quindi i migliori consigli per risparmiare qualche franco durante il tuo viaggio in Svizzera.

 

Risparmia sui trasporti e sulle gite giornaliere 

Viaggiare in treno è la miglior soluzione per muoversi in Svizzera, tutte le città principali sono connesse e la puntualità è garantita. Per risparmiare sul viaggio devi comprare i biglietti scontati disponibili online, ma lo devi fare con largo anticipo, quindi è la prima cosa da fare quando organizzi il tuo itinerario.

Ad esempio un biglietto da Zurigo a Lucerna comprato con le tariffe promozionali online può costarti circa €13, mentre se lo compri il giorno stesso in biglietteria ti costerà circa €22.

Se pensi di trascorrere diversi giorni in Svizzara, allora dovresti considerare anche l'acquisto di uno Swiss Travel Pass. Offre corse illimitate per tutti i treni, autobus e traghetti della rete di trasporto svizzera e include anche l'ingresso gratuito in più di 480 musei! I pass vanno dai 3 ai 15 giorni e ci sono anche tariffe promozionale per i giovani sotto i 26 anni.

Viaggiare in treno in Svizzera

 

Compra cibo nei supermercati 

Se stai pianificando una vacanza economica in Svizzera, allora dovrai dimenticarti di alcuni lussi, come per esempio mangiare fuori al ristorante. Anche i fast food come McDonald's e Burger King hanno prezzi in linea con i salari svizzeri e finirebbero per diventare un salasso per le tue finanze.

Fare la spesa nei supermercati locali è l'unico modo per risparmiare soldi in Svizzera. La maggior parte degli ostelli hanno cucine moderne e pulite, così potrai prepararti un pasto o un pranzo al sacco quando viaggi. 

 

Bevi dalle fontane pubbliche 

Se non vuoi morire di sete, ma non sei nemmeno disposto a comprare bottiglie d'acqua al costo di €5 l'una, allora porta con te una borraccia e riempila da una fontana pubblica. Troverai fontante in ogni città e paese e stai certo che l'acqua che scorre è la più buona e fresca che tu possa desiderare! Anche diversi ristoranti servono ai propri clienti la stessa acqua delle fontane, quindi vai sul sicuro!

Fontana in Svizzera

 

Vai a passeggiare

Se vuoi andare a sciare, fare parapendio o percorrere i sentieri di montagna con la bicicletta, sapii che sarà molto costoso noleggiare l'attrezzatura e pagare per l'assicurazione. Camminare sulle Alpi invece è completamente gratuito e ti dà la possibilità di esplorare il Cervino ed altri paesaggi da favola!

Interlaken

Fotografo: Joshua Earle (Unsplash)

 

Dormi negli ostelli economici della Svizzera

Gli alberghi svizzeri sono davvero eccessivamente costosi, per cui il miglior modo di dormire spendendo poco in vacanza è quello di prenotare un ostello. Potrai contare su comode stanze private o su pulitissimi dormitori, l'ideale per prendersi una pausa dopo una lunga giornata di trekking sulle montagne svizzere.

Una camera privata all'ostello di Ginevra

*Immagine di copertina: Martin Sattler (Unsplash)