Un tour dell'Italia in 5 tappe tra ostelli economici e osterie deliziose. Quale modo migliore per celebrare i 150 anni dell'unità d'Italia? Un viaggio lungo lo stivale che toccherà 5 città da nord a sud: Torino, Venezia, Roma, Napoli e Palermo. Sei pronto a partire?

Prima tappa è proprio quella Torino che fu fondamentale per l'unità d'Italia, tanto che ne fu la prima capitale dal 1861 al 1865. Torino è una città caratterizzata da spazi molto ampi e architetture maestose ed eleganti: è un piacere passeggiare per le vie del centro e respirare l'aria aristocratica che ancora oggi pervade la città. Da non perdere poi una visita al ricchissimo museo Egizio e allo spettacolare museo del Cinema nella Mole Antonelliana (a chi non soffre di vertigini consigliamo anche di prendere l'ascensore che porta in cima alla torre e consente una vista mozzafiato su Torino). La cucina piemontese è ricca di tradizione e ti segnaliamo un osteria a Torino dove puoi gustarla a costi contenuti. L'Osteria le Ramine (Corso Tassoni n. 12) si trova nel borgo San Paolo, una zona tranquilla a ovest della città e propone per pranzo un ottimo menu a 10€ inclusivo di due piatti a scelta tra antipasti, primi, secondi o formaggi. Nel costo è compreso anche un piccolo dessert, acqua e pane. Tra i piatti migliori segnaliamo il tortino di risotto alla zucca con crema al gorgonzola, le costolette di maiale impanate nei grissini di Porte con verza saltata e la mousse di castagne. Il menu comunque varia con la stagionalità, quindi ci saranno sempre piatti nuovi con prodotti tradizionali e freschi. E dopo aver tanto mangiato ci vuole un po' di sano riposo. Ecco allora l'ostello di Torino, una struttura fantastica dove rilassarsi e fare amicizia con gli altri ospiti. L'ostello di Torino è situato in una bellissima zona verde, a due passi dal fiume Po e dal parco settecentesco del Valentino. Dormire all'ostello di Torino costa appena 16 euro a notte.

Dal Piemonte passiamo al Veneto, approdando in laguna: Venezia è una città su cui si potrebbe parlare per ore senza stancarsi mai della magia che percorre tutta la sua storia. Patrimonio dell'umanità tutelato dall'Unesco, Venezia è una città da vedere almeno una volta nella vita: passeggiare per Piazza San Marco, salire sul ponte di Rialto, perdersi tra calli e campielli. Venezia è sempre una scoperta. E non dimenticarti di fare un giro in Gondola per il Canal Grande: ricordati che solo HostelsClub ti consente di prenotare la gondola online a prezzi lowcost! E quando l'appetito si fa sentire a Venezia è giunta l'ora di un'ombra e un cicchetto: questo è infatti il modo di chiamare un buon bicchiere di vino, accompagnato da uno stuzzicante spuntino tipico veneziano (polpette, uova sode, crostini con il baccalà, ecc.). A Venezia la migliore polpetta si mangia all'Osteria alla Vedova (Cannaregio n. 3912), vicino alla fermata del vaporetto Ca' d'Oro (polpetta + bicchiere di vino della casa al banco costano solo 2€). Oltre all'ambitissima polpetta non mancano altri ottimi cicchetti tipici, principalmente di pesce e verdure. L'Osteria alla Vedova è sempre molto affollata, ma il servizio, soprattutto se si mangia al bancone è rapido e cordiale. Dormire a Venezia non è costoso come molti dicono: ad esempio all'Ostello di Venezia è possibile dormire con appena 22€ a notte. L'Ostello di Venezia si trova sull'isola della Giudecca, in una posizione tranquilla e con una vista mozzafiato su San Marco e l'isola di San Giorgio.

Terza tappa del nostro tour è, inevitabilmente, Roma. Non potevamo di certo evitare un passaggio per la capitale, simbolo dell'Italia unita e meta prediletta del turismo nazionale e non. Cosa dire che non sia già stato detto sulla città eterna? Roma è una metropoli intrisa della sua leggenda, ogni angolo della città porta con sé racconti e tradizioni antiche. Passeggiando per il centro è possibile imbattersi nel giro di pochi minuti in meraviglie uniche al mondo come i fori romani, il Vittoriano, il Pantheon, Campo de' Fiori...un'esperienza che non ha eguali al mondo per densità e valore storico-artistico delle opere. Le osterie di Roma sono famose in tutto il mondo per il clima schietto e informale e per l'ottima cucina e, se c'è un quartiere in cui andare a cercare le migliori osterie, questo è di certo Trastevere. HostelsClub ti consiglia una bella abbuffata alla Trattoria da Lucia (Via del mattonato n. 2/b), locale che sin dal 1938 rappresenta un must per chiunque cerchi un posto tipico dove gustare cucina romana originale a prezzi medio bassi. Da non perdere i mitici rigatoni alla Gricia e l'ottimo spezzatino in umido. Con la pancia piena sarai pronto a fare un bel sonnellino digestivo e a Roma gli ostelli hanno prezzi così bassi che non perderai il sonno nel terrore del conto! Tra tutti ti consigliamo l'M&J Hostel un divertentissimo ostello a 2 minuti dalla stazione di Roma Termini con prezzi a partire da 12€. All'M&J Hostel è impossibile annoiarsi e i gestori sono sempre pronti ad aiutarti a vivere al meglio il tuo viaggio a Roma.

Scendiamo un altro po' lungo lo stivale per finire nella bellissima Napoli: una città incantevole che domina l'omonimo golfo, compresa tra il Vesuvio e l'area vulcanica dei Campi Flegrei. Il patrimonio artistico e architettonico di Napoli ha una ricchezza che lascia a bocca aperta: basti pensare che il centro storico di Napoli, tutelato dall'UNESCO dal 1995, è il più ampio di tutta l'Europa e vanta la concentrazione di opere artistiche più elevata tra tutti i siti del patrimonio mondiale dell'umanità. Purtroppo la storia recente di Napoli non rende giustizia alla sua cultura e alla sua storia, ma bisogna saper vedere gli aspetti positivi: recentemente ad esempio ha aperto a Napoli il MADRE (Museo d'Arte Contemporanea Donna Regina), un museo molto attivo che propone mostre di grande spessore ed attualità. Parlare di Napoli senza finire all'elogio della sua gastronomia è praticamente impossibile: tutti conoscono specialità famose in tutto il mondo come la Pizza, la mozzarella di Bufala o la pasta al ragù. Ma oltre a questi piatti c'è un universo di manicaretti inarrivabili: il gattò di patate, le sfogliatelle, la pastiera, il casatiello, gli struffoli, la parmigiana di melanzane...si potrebbe proseguire per righe e righe, con un'inevitabile aumento dell'appetito! Ecco che ci viene in aiuto la Trattoria da Nennella (Vico Lungo Teatro Nuovo n. 103), una vera e propria istituzione nella città partenopea che sin dal 1949 offre piatti tipici della tradizione napoletana a prezzi davvero onesti. Tra i piatti da non perdere la pasta e patate con la provola, la mozzarella impanata, l'orata all'acqua pazza e le alici fritte. Tutte specialità prelibate servite in un ambiente informale, divertente e molto genuino. Un inno alla napoletanità verace che tutto il mondo ci invidia. A Napoli consigliamo un soggiorno all'Ostello La Controra, situato in pieno centro, a pochi passi dal Museo Nazionale. La struttura è stata ricavata da un antico monastero ed ospita ora un ostello di lusso arredato con gusto grazie ad oggetti e mobili di recupero. A testimonianza dell'eccezionalità dell'Ostello La Controra ci sono i rating entusiasti dei nostri clienti che premiano la struttura con un gradimento dell'87%. E dormire all'Ostello La Controra costa solamente 15,30€ a notte.

Finiamo il nostro viaggio in Italia all'insegna del mangiar bene e degli ostelli economici con il capoluogo siciliano, la fantastica Palermo. Una città con alle spalle una gloriosa storia millenaria, testimoniata dal ricco patrimonio artistico-architettonico che va da resti di mura puniche, passando per ville liberty, fino a residenze in stile arabo/normanno, chiese barocche e teatri neoclassici. Ma non ci sono solo monumenti e cultura a Palermo: da non perdere una visita ai principali mercati della città, ovvero la Vucciria, Ballarò e il Capo. Un'esperienza indimenticabile per repsirare la vivacità del mediterraneo e acquistare ottimi prodotti. A Palermo segnaliamo un'osteria-focacceria dal nome un po' impronunciabile, Nni Franco U' Vastiddaru (Corso Vittorio Emanuele n. 102). Si tratta di un locale di vendita sulla strada che propone piatti tipici della cucina siciliana. E' impossibile non notarlo, visto che c'è sempre una lunga coda e un appetitoso profumo che si inizia a sentire già da distante. Da provare gli arancini, le panelle e le melanzane impanate. Di sicuro non è il posto ideale per chi sia a dieta, ma assicuriamo che i manicaretti di Franco sono proprio deliziosi. Una simile scorpacciata ti farà venir voglia di una bella pennichella...ti segnaliamo quindi l'Ostello di Palermo, noto anche come Baia del Corallo. La struttura si trova in un'ampia zona verde, molto tranquilla e con vista sul mar Tirreno. Un ostello ideale per chi sia alla ricerca di una vacanza a base di mare, natura, cultura e arte. E se ti torna l'appetito considera che l'Ostello di Palermo si trova in zona Sferracavallo, località balneare famosa per le sue trattorie, dove gustare ottima cucina siciliana a base di pesce!!! Letti a partire da 13,60€.

Il nostro viaggio per l'Italia tra osterie e ostelli termina qui. Auguriamo a tutti di festeggiare al meglio l'unità d'Italia all'insegna del mangiar bene, del dormir bene e dello spendere poco grazie agli ostelli in Italia di HostelsClub.com!